Togliere punti neri con il bicarbonato

togliere punti neri bicarbonatoTogliere i punti neri con il bicarbonato di sodio è una delle soluzioni più pratiche per proteggere il tuo viso che va sempre lavato con attenzione, perché ogni giorno è esposto ad agenti atmosferici come vento, sole e pioggia.

In quanto ad igiene personale, il ruolo di questo “sale di sodio dell’acido carbonico” è di certo importantissimo anche nella preparazione di tutta una serie prodotti di bellezza fai da te, funzionando contro punti neri e impurità come scrub naturale, fatto con il classico canovaccio in cotone, a patto però che venga impiegato in maniera costante a lungo termine.

Per un viso tonico e luminoso, devi preparare una maschera a base di acqua, bicarbonato e altri ingredienti, come succo di limone, aloe vera, miele o olio di cocco. La consistenza grumosa della pasta fine eliminerà i punti neri sotto pelle, rendendo il tuo viso tonico come non mai.

Per rimuovere i comedoni con il bicarbonato, la detersione del viso va fatta con attenzione massima. Parti dall’idea di fondo che non è sufficiente una sciacquata al mattino, magari fatta frettolosamente prima del make-up.

In alternativa puoi affidarti alle maschere per punti neri specifiche, come la black mask e la magnetica mask.

PRODOTTO CONSIGLIATO
Bioness Black MaskBioness Black Mask

Maschera al carbone attivo. Elimina impurità, punti neri e pelle morta dal viso

Scopri Dettagli e Prezzo
PRODOTTO CONSIGLIATO
Magnetica MaskMagnetica Mask

Bioness Magnetic Mask è incredibile, cattura tutte le impurità e lascia la tua pelle liscia e morbida

Scopri Dettagli e Prezzo

Per prevenire la comparsa dei punti neri sul viso, bisogna lavarlo con il bicarbonato due volte al giorno almeno, prestando in particolar modo attenzione al naso, area maggiormente interessata da questo inestetismo.

E lo stesso dicasi per il mento e per la fronte. Prima però di procedere al lavaggio, fare dei fumenti con l’acqua calda è assai pratico, perché si permette alla pelle di far uscire fuori tutte le tossine.

Basta mettere l’acqua calda, quasi bollente, all’interno di una bacinella, per poi posizionare la testa sopra e coprirla con un asciugamano. Dopodiché sarà possibile procedere alla preparazione della maschera a base di bicarbonato e acqua.

Come togliere i punti neri con il bicarbonato di sodio?

L’azione del bicarbonato di sodio è di tipo antiinfiammatorio, abrasivo, antibatterico. Nella lotta ai punti neri, utilizzare il bicarbonato vuol dire contare sul mantenimento del pH naturale della pelle e sull’esfoliazione delle cellule morte. Preparare un composto di bicarbonato è semplicissimo, dato che basta seguire il rapporto 1:1.

Ad ogni cucchiaio di bicarbonato, ne devi versare uno d’acqua. L’importante è che la presenza di calcare nell’acqua non sia eccessiva. Ergo, se l’acqua del rubinetto di casa si contraddistingue per l’eccessiva durezza e se le tubature spesso vanno incontro alla formazione di calcare, è meglio lasciar perdere.

Inoltre, aggiungere troppa acqua è sbagliato, perché se la miscela risultasse troppo liquida, applicarla sulle aree interessate sarebbe particolarmente ostico.

Una volta realizzata la tua pasta al bicarbonato di sodio, non devi fare altro che applicarla nell’area T del viso, ossia fronte, naso e mento, strofinando con delicatezza massima ed effettuando movimenti circolari. Fatta questa operazione per qualche minuto, è bene lasciare asciugare il tuo viso in maniera spontanea per un quarto d’ora.

Trascorso questo intervallo di tempo, risciacqua con acqua tiepida per rimuovere la crema che si è essiccata. Per farla staccare definitivamente, risciacqua con acqua fredda. Lo scopo dello sbalzo termico sarà quello di agevolare la chiusura dei pori dilatati e al tempo stesso quello di stimolare la microcircolazione del viso.

Nel campo dei fai da te, non è questa l’unica ricetta al bicarbonato di sodio. Se l’intento è quello di rendere più bello il viso, allontanando la comparsa dei punti neri, per una profonda pulizia eccoti alcune dritte utili.

In tutti questi trattamenti facciali, il bicarbonato va mischiato con altri ingredienti.

Aloe vera + bicarbonato: l’aloe non è utilizzata solo per i trattamenti naturali contro le scottature solari. Il suo effetto purificante e rinfrescante consente di rimuovere la presenza di punti neri e di brufoli sul viso.

Il trattamento per il viso va preparato mescolando 10 grammi di bicarbonato (due cucchiaini) e 45 grammi di gel di aloe vera (3 cucchiaini). Una volta applicato l’impasto sulla zona T, lascialo agire per una trentina di minuti. Infine, rimuovilo con acqua tiepida. Ti ritroverai con un viso tonico e luminoso.

Succo di limone + bicarbonato: considerato un eccellente schiarente per la pelle del viso, il succo di limone abbinato all’azione del bicarbonato può dare luogo ad una maschera anti stanchezza, in grado di risolvere il problema dei punti neri.

La preparazione consiste nel mischiare 1 cucchiaino di bicarbonato, 1 di acqua e il succo di mezzo limone, le cui proprietà astringenti sono miracolose. Il composto denso va applicato per un quarto d’ora sul viso. Una volta trascorso, procedi a rimuoverlo con acqua tiepida.

Altri ingredienti con cui è possibile combinare il bicarbonato di sodio per la realizzazione di una maschera di bellezza contro i punti neri sono il miele, per via del suo effetto antiossidante, e l’olio di cocco, assai utile anche per pelli sensibili. Queste miscele sono ottime, perché puliscono la pelle in profondità.

In alternativa puoi affidarti a maschere specifiche contro le imperfezioni e comedoni:

PRODOTTO CONSIGLIATO
Bioness Black MaskBioness Black Mask

Maschera al carbone attivo. Elimina impurità, punti neri e pelle morta dal viso

Scopri Dettagli e Prezzo
PRODOTTO CONSIGLIATO
Magnetica MaskMagnetica Mask

Bioness Magnetic Mask è incredibile, cattura tutte le impurità e lascia la tua pelle liscia e morbida

Scopri Dettagli e Prezzo

Cosa fare se i punti neri si infettano con il rischio che si trasformino in brufoli

È sufficiente mescolare il bicarbonato di sodio, del dentifricio (in entrambi i casi, basta e avanza un cucchiaino) e aggiungere acqua. La pasta che si viene a formare deve essere quanto più fine possibile.

Solo allora potrai applicarla sul viso e massaggiare con delicatezza per circa cinque minuti. Il risciacquo con acqua tiepida è fondamentale e il trattamento va ripetuto anche in questo caso una volta al giorno o una volta ogni due giorni, finché non passa l’infezione.

In tutti gli esempi di maschere contro i punti neri, un po’ di rossore iniziale, a seguito del risciacquo con acqua tiepida, è più che normale. Ergo, zero preoccupazioni, specie per le pelli sensibili.

A chi è sconsigliato lavare il viso con il bicarbonato per rimuovere i punti neri?

Se hai il problema della pelle che diventa arrossata facilmente o ancora a fronte di disidratazione e di screpolature eccessive, non è quella del ricorso al bicarbonato di sodio la soluzione più pratica per rimuovere i punti neri. In queste circostanze, è meglio optare per maschere a base d’argilla (fanno miracoli per i pori dilatati).

Lo stesso dicasi per le maschere naturali già disponibili in commercio che, oltre a togliere le impurità, rendono la pelle elastica, tonica e giovane, grazie all’azione antirughe.

Conclusioni

Ora sai come togliere i punti neri con il bicarbonato di sodio. La pratica di applicare la pasta fine è utile per proteggere il viso dalla comparsa di punti neri, ma funziona solo nel medio termine.

Il motivo? Se non hai mai fatto uno scrub, l’eccessivo strofinamento e la detersione più accurata può provocare la comparsa di qualche brufolo. Se eseguita in maniera costante, l’azione in questione favorisce l’eliminazione di punti neri e di impurità varie.

Infine, per un trattamento facciale professionale, volto a togliere i punti neri, è sempre opportuno contattare un estetista. Mai esagerare con le maschere fai da te basate sul bicarbonato di sodio, visto che un uso intensivo contribuisce a far seccare la pelle.

Risultato? C’è il rischio di ottenere l’effetto opposto: una pelle fin troppo asciugata andrà a produrre più sebo e la presenza di punti neri sul viso sarà ancora più massiccia.

PRODOTTO CONSIGLIATO
Bioness Black MaskBioness Black Mask

Maschera al carbone attivo. Elimina impurità, punti neri e pelle morta dal viso

Scopri Dettagli e Prezzo
PRODOTTO CONSIGLIATO
Magnetica MaskMagnetica Mask

Bioness Magnetic Mask è incredibile, cattura tutte le impurità e lascia la tua pelle liscia e morbida

Scopri Dettagli e Prezzo